Mountainbike e Cicloturismo

L'alto Garda, il regno della mountain bike

La Mountain bike è sicuramente la pratica sportiva e naturalistica che ha riscosso più successo negli ultimi anni e trova nelle montagne del Garda il suo ambiente ideale. Le montagne dell’alto lago di Garda rappresentano uno dei più importanti e apprezzati territori a livello internazionale per la pratica della mountain bike.

Su questi percorsi vieni organizzata l'annuale BikeXtreme, gara internazionale conosciuta da tutti gli esperti di settore come la classica estrema di fine stagione e la D'Annunzio Bike, nonché la divertentissima Soprazocco Bike e la gara di endurance SaloExtreme.

 

Itinerari e tracce

Gli itinerari possibili e le varianti che il nostro territorio offre sono innumerevoli. La nostra zona si presta idealmente per essere esplorata con una mountain bike ( front o full come preferite ), ma anche gli amanti della strada troveranno incantevoli zone dai panorami suggestivi, sia per divertimento che per allenamento.
Il periodo migliore è da marzo a tutto ottobre, ma il territorio si presta in maniera eccezionale per l'allenamento e il divertimento durante tutto l'anno.

Da appassionati, saremo più che felici di condividere con Voi itinerari e consigli, e farvi partecipi delle emozioni che il parco del Garda e la Valtenesi sanno regalare.
Portate pure il Vostro GPS con Voi! Abbiamo tante tracce gps a disposizione!

In bicicletta tra uliveti e vigneti

Sono numerosi i percorsi da percorrere in bicicletta, che il lago e la provincia di Brescia offre.
Sia appassionati che professionisti troveranno percorsi affascinanti adatti a qualsiasi livello di preparazione.
La Valtenesi, che comprende il territorio tra Salò e Lonato del Garda, offre una ciclovia ben segnalata e 
un notevole numero di single track tutti da scoprire per gli amanti dell XC.

In questi boschi viene tutti gli anni organizzata la appassionante Granfondo Soprazocco Bike a inizio settembre.

Ciclabile Salò-Brescia

Il Percorso ciclabile Salò-Brescia

L'itinerario si snoda a fianco del Naviglio Grande Bresciano da Mazzano fino a Gavardo, tra Gavardo e Villanuova fiancheggia il fiume Chiese, poi scende da Roè Volciano fino a Salò, per una lunghezza complessiva di 28 Km su pista ciclabile.
Numerosi gli elementi di valore paesaggistico, architettonico, storico e dell'archeologia industriale che si osservano lungo il percorso o nelle sue vicinanze.

 

 

Da Salò a Lonato tra arte, storia e gastronomia: la ciclovia della Valténesi

Si tratta della zona compresa tra il lago di Garda e le colline moreniche, da Padenghe sul Garda a Puegnago sul Garda, appena sopra il golfo di Salò. Include sia i comuni rivieraschi che quelli collinari. L’entroterra della Valtenesi colpisce per i borghi, le pievi e i castelli medievali, immersi in suggestive colline ornate da ulivi e vigneti, profumi e sapori della cucina locale.

Può essere anche un'occasione per degustare prodotti tipici o fare una visita guidata con degustazione in una delle numerosissime cantine della zona.

Il percorso ciclabile è ben segnalato lungo tutto il tragitto. Superato il primo dislivello partendo da Salò, un sussegguirsi di dolci saliscendi vi condurrà fino alla Rocca di Lonato. Al ritorno, per chi ama più lo sterrato, consigliamo di seguire la variante del sentiero 801 che si congiunge più avanti al percorso di andata.

Ciclabile Cisano-San Felice

Ciclabile Cisano-San Felice del Benaco

Questo percorso, sempre partendo da Salò, vi condurrà attraverso il pittoresco borgo di Cisano di San Felice - una sosta a Palazzo Cominelli in occasione delle periodiche mostre è consigliata - per proseguire su strada bianca in mezzo a uliveti fino alla Baia del Vento e al piccolo porto di San Felice del Benaco.
E' un percorso adatto a tutti, al 90% posto su corsia ciclabile esclusiva.
Giunti alla baia del Vento, consigliamo vivamente una piccola deviazione alla chiesetta di San Fermo!

 

 

 

Da Salò a San Michele tutto vista lago

Per chi non disdegna l'asfalto e le salite, questo giro ad anello saprà ripagare ampiamente con viste mozzafiato sul lago.
La salita non è mai troppo impegnativa e la strada percorsa a bassissimo traffico.
Salendo da Salò, si procede verso la frazione di Serniga, sul monte San Bartolomeo, per poi scendere da San Michele ( frazione di Gardone Riviera ) fino a raggiungere il Vittoriale degli Italiani.
Questo percorso può essere indistintamente fatto sia in un verso che nell'altro.

San Michele e Serniga sono inoltre due punti di partenza per sentieri che vanno dall' xc-trail al downhill.

Serniga ( frazione di Salò )

Ciclabile della Valsabbia

Seguendo le indicazioni per la ciclabile Salò-Brescia, giunti all'altezza di Roè Volciano, si prosegue nel senso opposto in direzione di Sabbio Chiese, costeggiando il fiume Chiese su questa bella ciclabile immersa nel verde. Il fondo è prevalentemente strada bianca o asfaltata.
A parte il dislivello iniziale per raggiungere Roè Volciano, il percorso è prevalentemente pianeggiante con leggerissime pendenze all'andata.
Il tratto è particolarmente adatto in estate, poiché sempre fresco.

 

 

 

Non solo ciclabili..Trails tecnici da non perdere!

Il comprensorio che circonda Salò offre un territorio tutto da scoprire, con infiniti trail assolutamente entusiasmanti, per i biker più appassionati.
Si tratta in buona parte di sentieri segnati, ma non segnalati. Una guida o un gps sono spesso indispensabili, ma il divertimento è assicurato!!

Per citare qualche esempio consigliamo la zona di San Michele a Gardone Riviera con la Val di Sur, il monte Spino fino a raggiungere la vetta del Pizzocolo, per scendere dal Monte Lavino o ancora dalla Valle delle Camerate o Campei de Sima fino alla valle delle Cartiere a Toscolano Maderno, oppure in direzione opposta verso Vobarno con il sentiero dei Lodroni.

Dietro Salò, il monte San Bartolomeo e Serniga sono una bella prova tecnica per chi ama l'Enduro e il Downhill.

Tra la Valsabbia e il lago ci sono il monte Magno, il monte Ere e il Cargiù, che con i loro canyon dalle pietre rosse e bianche e i gradoni tecnici in percorsi freeride hanno fascino estremo.

Se volete unire invece dei trail veloci e divertenti ad un bel pic-nic in compagnia...allora il monte Tesio è quello che cercate!

Senza poi dimenticare il parco della Rocca di Manerba: panorami mozzafiato sul lago e una vera e propria palestra tecnica fatta di rocce, single trails e smosso.

Chi è più orientato al cross country avrà nella Valtenesi il suo parco divertimenti ideale. Ma anche qui toboga, discese veloci e passaggi tecnici non si fanno desiderare.

Il nostro suggerimento è di farvi accompagnare in sicurezza con una delle tante guide disponibili. Non resterete delusi!

Noleggio Mountainbike e biciclette

 

Da appassionati di mountain bike ed escursioni nel nostro bellissimo territorio, abbiamo pensato di proporre ai nostri Ospiti un servizio di noleggio city bikes, desiderosi di condividere i paesaggi stupendi e le emozioni che offrono il Parco Alto Garda Bresciano e la Valtenesi.

 

Mountain bikes e Road Bikes

Che voi siate sportivi o meno allenati, troverete la bicicletta che fa per voi nel negozio noleggio a soli 150 metri dall'hotel.
Mountainbikes, anche elettriche, bici da strada e bici da passeggio.

 

City bikes in Hotel

Biciclette da passeggio in versione da donna e da uomo sono disponibili direttamente in hotel. Le nostre nuovissime biciclette sono tutte dotate di portapacchi e cambio Shimano.

 

Condizioni noleggio

Condizioni e tariffe di noleggio sono disponibili alla reception.
Le biciclette di proprietà dell'hotel non sono disponibili per il noleggio a clienti non alloggiati.

 

Registro imprese di Brescia 03067510986 - Iscrizione REA 502866 C.F. e P.Iva 03067510986 Cap.Soc. € 100.000,00 i.v.
Tebaide Media
Prenota Ora